GROUPM _ Più attenzione alla privacy dell’utente determina la perdita del dato per le aziende? Come BNL e GroupM stanno affrontando il complesso scenario normativo e tecnico

The Future of Advertising

Da diversi mesi molte aziende stanno perdendo dati di prima parte. Alcune sono consapevoli di questo problema, mentre altre non se ne sono ancora accorte. Ci sono, inoltre, delle realtà che al momento non hanno subito una perdita di dati, ma solo perché non si sono ancora allineate alle linee guida del Garante e sono, quindi, fortemente a rischio sanzioni.

L`inasprimento progressivo delle modalità di conferimento e gestione del consenso ha creato significative zone di buio nelle capacità di raccolta, lettura, interpretazione e azionamento dei dati di prima parte, causando difficoltà di analisi e, in alcuni casi, anche degli importanti impatti sulle revenue.

BNL e GroupM stanno affrontando insieme questa sfida attuando strategie di contenimento che richiedono costanti aggiornamenti, soprattutto in considerazione dei rapidi e numerosi mutamenti che il contesto digitale registra con l’avvicendarsi di “nuovi capitoli” sempre più frequenti, proprio come sta per accadere a inizio 2022.

Ne parleremo insieme, per approfondire il tema e analizzare gli strumenti e le strategie introdotte per affrontarlo nel modo più efficace.


Se vuoi rivedere i video e scaricare le presentazioni fai login con le credenziali che hai ricevuto via mail.
Per scaricare le presentazioni clicca qui.
Marco Brusa

Marco Brusa

Managing Director, GroupM Consulting

Katia Ficociello

Katia Ficociello

Acquisition and cross selling manager, BNL Gruppo BNP Paribas

Giovanni Elio Filice

Giovanni Elio Filice

Head of Digital Analytics &CRO, GroupM Consulting

18
Novembre
2021
Ora inizio:
15:15
Ora fine:
15:45